Dal Sentierone a Città Alta Arrivano i primi 5 defibrillatori pubblici

Dal Sentierone a Città Alta
Arrivano i primi 5 defibrillatori pubblici

Arriveranno in 5 punti strategici di Bergamo: il Sentierone (all’altezza di Palazzo Frizzoni), la stazione della Funicolare in Città Alta, piazza della Cittadella (accanto ai Carabinieri), l’Accademia Carrara e il Polaresco.

Palazzo Frizzoni ha ricevuto in dono i cinque dispositivi salva-vita. «Tre dall’Areu – spiega l’assessore all’Innovazione Giacomo Angeloni –, due dalla società Nihon Kohden Italia. La Giunta ha individuato i luoghi dove collocarli, scelti in base a criteri logistici e di frequentazione. In particolare la Funicolare alta è stata una richiesta specifica del 118 perché l’intervento di un’ambulanza lì richiede tempi più lunghi».

L’uso del defibrillatore può salvare molte vite. Nella Bergamasca ogni anno muoiono un migliaio di persone per arresto cardiaco (in linea con le percentuali nazionali), in età sempre più giovane e in apparente pieno benessere fisico.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA