Dalmine, al parcheggio dell’A4 spariscono le ruote delle auto

Dalmine, al parcheggio dell’A4
spariscono le ruote delle auto

L’auto...mobile. O meglio, immobile, visto che sono sparite le ruote, sostituite da blocchi di cemento. Capita al parcheggio d’interscambio con l’autostrada A4, a Dalmine, come ci segnala un lettore.

«Questa è la situazione quasi quotidiana per i lavoratori pendolari che parcheggiano tutti i giorni la propria auto, moto o bici», ci scrive. Il parcheggio si trova a Dalmine, con accesso da viale Locatelli per chi intenda poi proseguire in direzione Milano e a Sabbio per chi invece prende la direzione opposta.

Il casello autostradale di Dalmine

Il casello autostradale di Dalmine

Qui si lascia il proprio mezzo per prendere quelli della Net (la Nordest trasporti) che conducono a Milano. Il percorso che un tempo, storicamente, era coperto dall’Autostradale. Il problema è che l’area di sosta è priva di qualsiasi sistema di videosorveglianza, e secondo quanto riferisce il lettore, episodi del genere sono all’ordine del giorno.

«La cosa grave è che la maggior parte è utenza femminile, e con l’inverno alle porte e la scarsa illuminazione e sorveglianza, la situazione anche per l’incolumità personale è preoccupante».


© RIPRODUZIONE RISERVATA