Lunedì 22 Settembre 2014

Divano sul monumento ai Caduti

Incivile azione di ignoti a Serina

Il divano sulla cima del monumento ai Caduti a Serina

Profondissimo sdegno della comunità di Serina per l’atto di oltraggio perpetrato nella notte tra sabato 20 e domenica 21 settembre al monumento ai Caduti che sta nella piazza antistante il palazzo municipale.

Nella notte alcune persone, certamente più di una, sono riuscite a issare, nonostante il peso e l’altezza, un divano sopra la stele del monumento, stele peraltro piuttosto alta sul basamento della struttura. A rendersi conto del fatto i primi passanti della mattinata che hanno immediatamente avvisato il sindaco Giovanni Fattori dell’accaduto e di quanto avevano visto.

«Mi chiedo - continua Fattori - come abbiano potuto fare a portarlo lassù. Superato il primo momento di sgomento ho chiamato i nostri operai che con qualche difficoltà hanno rimosso il divano. Poi ho chiamato i carabinieri che sono arrivati rapidamente e hanno preso visione dell’accaduto, sporgeremo denuncia al momento chiaramente contro ignoti, riservandomi azioni più pesanti nel caso venissero individuati i responsabili».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 22 settembre

© riproduzione riservata