Dopo la neve il freddo al comando E delle foto meravigliose dei lettori

Dopo la neve il freddo al comando
E delle foto meravigliose dei lettori

Dopo la neve di sabato, ecco il tanto prospettato freddo, entrato in azione, come da molte parti si auspicava, durante gli strani giorni autunnali terminati solo alla vigilia di Natale.

Il primo brusco calo delle temperature, legato alla breve nevicata, dipendeva dal fronte freddo sceso dal Mare del Nord verso il Mediterraneo: è infatti sul nostro Centro-Sud che questa colata fredda da Nord manterrà, anche nei prossimi giorni, condizioni di maltempo quasi invernale.

Emilio Biava di Albano ha fatto questo scatto

Emilio Biava di Albano ha fatto questo scatto

Ora, dopo il passaggio del cicloncino nevosoi (che ha causato l’eccezionale salto indietro di ben 23 mbar, da 1025 a 1002 mbar in sole 24 ore!) entra in gioco la rimonta della pressione atmosferica, con l’anticiclone delle Azzorre che si sta spingendo verso il Nord della Russia. È da qui che per alcuni giorni affluiranno gelide correnti da Nord-Est verso l’Italia, con prodotti nevosi lungo l’Adriatico, e aria asciutta con giornate decisamente fredde sul Nord Italia, ma con la prevalenza del sole.

Freddo che ha permesso a molti lettori di fare degli scatti bellissimi. Eccoli raccolti in questa gallery.


© RIPRODUZIONE RISERVATA