Lunedì 22 Maggio 2006

Droga nei pressi di una discoteca
Nei guai due giovani milanesi

Saranno processati tra un mese due giovani milanesi, un 19enne di Rho e un suo coetaneo di Bollate, sorpresi dai carabinieri di Osio Sotto con pasticche di ecstasy. Sia il giovane di Rho che quello di Bollate sono stati arrestati per detenzione di droga, dopo essere stati trovati in possesso di 52 pasticche, il primo, e due pasticche il secondo.L’arresto è avvenuto nella zona della discoteca «La Bolgia», durante una serie di servizi di controllo anti-spaccio, effettuati dai carabinieri.Questa mattina, i due giovani sono stati processati per direttissima davanti al giudice Bianca Maria Bianchi, assistiti il primo dall’avvocato Marco Braga, il secondo dall’avvocato Davide Ceruti. Il giovane di Rho ha ammesso la propria responsabilità, mentre quello di Bollate ha sostenuto di essere un semplice consumatore e di aver acquistato le due pasticche proprio poco prima del controllo. Il giudice ha convalidato entrambi gli arresti, senza disporre misure cautelari. Il processo è stato quindi aggiornato a metà giugno.(22/0572006)

g.francinetti

© riproduzione riservata