Dusseldorf, San Francisco e Stoccolma migliori aeroporti, per chi vola eDreams

Dusseldorf, San Francisco e Stoccolma
migliori aeroporti, per chi vola eDreams

eDreams, agenzia di viaggi online, pubblica la classifica dei «Migliori aeroporti del mondo 2014», stilata grazie alle recensioni fornite da oltre 18.200 clienti che si sono imbarcati lo scorso anno.

I viaggiatori online hanno espresso i propri giudizi (dando un voto da 1 a 5) su diverse categorie: shopping, sale d’attesa, bar e ristoranti. La classifica ha preso in considerazione gli scali con un traffico annuale superiore ai 9 milioni di persone e gli aeroporti delle capitali.

È stato valutato anche lo scalo Orio al Serio che nel 2014 (complice anche la chiusura dello scalo per i lavori dal 13 maggio al 1° giugno) è arrivato a 8.774.000 passeggeri, quarto in Italia dopo Fiumicino, Malpensa e Linate, ma davvero molto vicino a Linate, tanto che senza la chiusura di venti giorni il podio non sarebbe sfuggito a Orio. Lo scalo bergamasco non figura tra i primi dieci posti in nessuna delle classifiche prese in considerazione, almeno per gli utenti di eDreams.

L’aeroporto di San Francisco negli Stati Uniti. Sopra quello di Dusseldorf in Germania

L’aeroporto di San Francisco negli Stati Uniti. Sopra quello di Dusseldorf in Germania

L’aeroporto di Stoccolma in Svezia

L’aeroporto di Stoccolma in Svezia

In base all’analisi delle opinioni degli utenti eDreams l’aeroporto di Dusseldorf (Dus) è il primo nei giudizi di gradimento, con un punteggio di 4,52. Grazie a un’elegante atmosfera, un’impeccabile organizzazione, efficienza nei controlli nonostante il grande flusso di viaggiatori e agli ottimi collegamenti; lo scalo tedesco conquista il podio e anche la seconda posizione nella classifica bar e ristoranti. A solo 2 decimi di distanza, al secondo posto, si classifica San Francisco International Airport (Sfo). Medaglia di bronzo per lo svedese Stockholm Arlanda Airport (Arn).Per consultare l’intera classifica e l’infografica cliccare qui

Secondo i clienti eDreams il peggior aeroporto è risultato essere quello brasiliano di Rio de Janeiro (Gig). I passeggeri lamentano file interminabili ai check-in, smarrimento di bagagli, poca offerta di servizi all’interno dello scalo internazionale.Mentre un altro aeroporto tedesco, Berlin Schönefeld Airport (Sxf), si aggiudica la seconda maglietta nera seguito dallo scalo internazionale di Beirut (Bey). In questa classifica al negativo è presente anche l’aeroporto di Roma Ciampino (Cia) in quinta posizione con un punteggio di 3,34.

Le altre categorie

Shopping: l’aeroporto Internazionale di Singapore Changi International Airport (Sin), con un totale oltre 150 negozi, si aggiudica il podio di questa categoria (terzo lo scorso anno). L’aeroporto danese di Copenhagen Lufthavn-Kastrup (Cph) raggiunge la seconda posizione con 4,19 punti, mentre la terza posizione è occupata dall’aeroporto colombiano El Dorado International Airport (Bog) di Bogotà con un punteggio di 4,14.

Bar e ristoranti: con un ampia offerta di caffetterie, ristoranti vegani e fast food, lo scalo Changi International Airport (Sin) si rivela il migliore in questa categoria. Lo scalo di Dusseldorf (Dus) si aggiudica anche il secondo posto in questa categoria.

Sale d’attesa: l’aeroporto di Singapore, Changi Airport (Sin), per il secondo anno consecutivo occupa la prima posizione in questa classifica con un punteggio di 4,41. Seguito dall’aeroporto di Hong Kong (Hkg) in seconda posizione con 4,20 e dall’aeroporto di Amburgo (Ham) in terza posizione con un punteggio di 4,17.


© RIPRODUZIONE RISERVATA