È morto il pensionato travolto a Costa Volpino

È morto il pensionato
travolto a Costa Volpino

Felice Oscar aveva 78 anni: sabato 25 ottobre era stato investito da un’auto a Costa Volpino, di ritorno da una passeggiata a Lovere. Inutile il delicato intervento chirurgico al quale era stato sottoposto.

L’uomo, stava attraversando sulle strisce pedonali nei pressi del residence «Il Bersaglio» quando era stato travolto da un’auto che viaggiava con la sua auto da Lovere verso il capoluogo della bassa Val Camonica. Aveva battuto il capo contro il vetro dell’auto ed è stato scaraventato a terra a qualche metro di distanza.

Felice Oscar

Felice Oscar

Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi: trasportato in eliambulanza al «Papa Giovanni XXIII» di Bergamo, già sabato era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per cercare di ridurre l’ematoma alla testa. Purtroppo le sue condizioni sono ulteriormente peggiorate e nella serata di lunedì 27 i medici non hanno potuto fare altro che accertarne la morte.

I familiari dell’uomo hanno autorizzato l’espianto degli organi: nell’attesa dell’autopsia che potrebbe avere luogo giovedì 30 ottobre, la data dei funerali non è stata ancora fissata. Felice Oscar aveva gestito per molti anni un negozio di materiale elettrico, ed era molto conosciuto: lascia la moglie Rosa e i figli Caterina e Valentino.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 30 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA