Il nuovo piazzale Marconi - foto e video Un viaggio a cavallo di un secolo

Il nuovo piazzale Marconi - foto e video
Un viaggio a cavallo di un secolo

Presentato il nuovo piazzale della stazione: ecco come è cambiato negli anni.

Ecco il nuovo volto di piazzale Marconi, così come ridisegnato dall’architetto portoghese Ines Lobo in un progetto regalato da Italcementi. Sedute a contorno delle vasche che contengono le piante aromatiche e una nuova definizione della piazza più avvolgente e circolare, dalla conformazione decisamente più dinamica e meno fredda della precedente. Non un progetto organico, ma una sistemazione in corsa di una ipotesi di polo intermodale discussa e a tratti discutibile. E anche questa versione presterà il fianco a critiche e dubbi di varia natura, come nella logica delle cose.

E per chi soffre di nostalgia dei tempi andati, ecco una carrellata di foto più o meno d’epoca di piazzale Marconi, cominciando da quella antecedente all’intervento in corso.

Ecco invece la prima versione del restyling, con la piazza pedonalizzata e i lavori ancora in corso all’edificio della stazione.

Forse un po’ troppo fredda...

E ora via con il viaggio nel tempo. Con una cartolina di inizio secolo. Scorso.

In questa foto fa invece la sua comparsa la fontana.

Una prospettiva da viale Papa Giovanni XXIII, all’epoca ancora viale Roma.

Riecco la fontana con rigogliosi giardini negli anni ’50.

Fino ad un bellissimo bianco e nero di prima mattina di fine anni ’60, in un piazzale ancora vuoto.

Un viaggio a cavallo del tempo, che venerdì 30 aprile segna una nuova puntata. Aspettando il completamento del piazzale con il punto informativo per i turisti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA