Mercoledì 02 Aprile 2008

È senza patente ma guida con quella del gemello

Non poteva guidare perché gli avevano sospeso la patente lo scorso febbraio per guida in stato d’ebbrezza. Ma non si è rassegnato a restare a piedi, e così si è messo al volante con una copia della patente del fratello gemello. La polizia lo ha però scoperto.

È successo l’altro ieri all’angolo tra via Michelangelo da Caravaggio e via Palma il Vecchio, a Bergamo, dove l’automobilista è stato denunciato dagli agenti della Volante della Questura.

L’uomo – L. G., 42 anni, residente in città – adesso è accusato di sostituzione di persona.

(02/04/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata