Martedì 02 Gennaio 2007

E’ morto don Carminati, Vicario di S. Alessandro

È morto improvvisamente nelle prime ore di questa mattina don Mario Carminati. Aveva 85 anni e da ben 43 era vicario parrocchiale nella comunità di Sant’Alessandro in Colonna, incaricato della cura pastorale della chiesa di San Rocco in via Broseta. Colpito da deficit respiratorio, è stato trasportato agli Ospedali Riuniti, ma poco dopo è deceduto. Don Carminati era nato il 10 maggio 1921 a Bergamo, nella parrocchia di Colognola, a cui rimase sempre molto legato. Dopo l’ordinazione sacerdotale (3 giugno 1944), era stato inviato a Brembilla come coadiutore parrocchiale. Mancando l’oratorio, la sua abitazione venne trasformata in casa giochi, mentre l’asilo ospitava teatro e cinema. Nel 1947, don Carminati fu inviato a Gorle, allora piccola parrocchia. Nel 1953, la destinazione a Bariano. Tre anni dopo passò ad Almenno San Bartolomeo. Nel 1963, don Carminati divenne rettore della chiesa di San Rocco in Broseta. I funerali di don Carminati si terranno giovedì 4 gennaio alle 10,30 nella basilica di Sant’Alessandro in Colonna, presieduti dal vescovo ausiliare Lino Belotti. Nel pomeriggio, verrà celebrata una Messa nella chiesa parrocchiale di Colognola. Poi la sepoltura nel cimitero del quartiere.(02/01/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata