Expo a Bergamo, conto alla rovescia
«La Domus aprirà il 20 marzo»

Sopralluogo del sindaco Giorgio Gori insieme ai progettisti alla struttura in via di realizzazione in piazza Dante.

Expo a Bergamo, conto alla rovescia «La Domus aprirà il 20 marzo»

«Per il 19 marzo tutto sarà pronto». Ovvero la Domus in piazza Dante, spazio che la città dedicherà all’Expo 2015 e che aprirà i battenti il giorno successivo, venerdì 20 marzo. Nella mattinata di martedì 3 marzo il sindaco Giorgio Gori gha fatto un sopralluogo sul posto, accolto dal pool di progettisti che sta lavorando all’allestimento della struttura: Studio di Architettura Dario Marchesi, Loglio & Ravasio Architetti Associati, 6ab architect&Co ed Esprit Architettura a.a.

Accompagnato dal segretario generale della Fondazione Credito Bergamasco, Angelo Piazzoli, e dal presidente di Signum, Raoul Tiraboschi, Gori si è soffermato con i tecnici chiedendo lumi sulle varie fasi di realizzazione della struttura. Per ora si vede solo la parte in ferro, ma entro il fine settimana saranno posati gli 8 pannelli in vetro (4 opachi) che chiuderanno il padiglione.

La struttura, culla del Fuori Expo 2015, aprirà i battenti il prossimo 20 marzo, ospitando la manifestazione Bergamo Wine 2015 e sorprendendo i visitatori con un calendario ricco di eventi. A realizzarla, tantissime aziende del territorio che hanno messo gratuitamente a disposizione della propria città competenza e passione.La Domus è stata scelta anche come location per linfo point dedicato alla mostra di Palma il Vecchio. Info sul sito internet di Alta qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA