Facebook cambia la privacy Ma è la solita bufala on line

Facebook cambia la privacy
Ma è la solita bufala on line

In molti hanno postato in questi giorni sulle loro bacheche una fantomatica nuova normativa.

Questo è il messaggio che in molti stanno copiando e incollando sulle bacheche Facebook.Ovviamente si tratta di una bufala.Copiando e incollando questo stato contribuirete solo a divulgare la solita catena di Sant’Antonio. Lo segnala «Una vita da social», uno dei profili Fb della Polizia di Stato.

«Siamo di fronte alla solita bufala della normativa sulla privacy di Facebook (e il fantomatico ”Statuto di Roma”), una catena di Sant’Antonio nota e che abbiamo riportato assieme ad altre nel nostro articolo del 5 maggio dal titolo “Le fatidiose e bufalose catene di Sant’Antonio via Facebook e Whatsapp“. Siamo però di fronte ad una nuova versione con un testo iniziale diverso» scrive Debunking, uno dei siti più attivi nello smascherare le bufale on line. Niente scade “domani”, la legge UCC 1-308-1 1 308-103 non esiste e lo Statuto di Roma non ha nulla a che fare con Facebook».

© RIPRODUZIONE RISERVATA