Sabato 16 Agosto 2014

Ferragosto sotto il... ghiaccio

Strade chiuse, tanti allagamenti

Grandinata: il sottopasso a Nembro, con la strada chiusa al traffico
(Foto by Giuliano Fronzi)

La grandinata di Ferragosto - che ha colpito l’area compresa tra Pradalunga, Nembro e Alzano - in alcuni punti avrebbe accumulato quasi un metro di ghiaccio. Preceduta da un temporale notturno, la grandine è caduta poco dopo le 8.

Intasati griglie e tombini: il risultato è stato che l’acqua piovana ha preso un’altra strada andando ad allagare decine di appartamenti, scantinati, garages, taverne e seminterrati.

Guarda le immagini dell'incredibile grandinata di Ferragosto

Superlavoro per i vigili del fuoco per evacuare i locali allagati aspirare con le pompe l’acqua che aveva invaso gli scantinati.

A Pradalunga i pompieri sono intervenuti in via Gritti dove una decina di abitazioni (praticamente tutte) poste sulla stessa strada sono state invase da 30 cm di grandine nei locali seminterrati.

Allagata la Casa di riposo all’inizio della strada per Selvino: per sciogliere i chicchi di grandine è stata immessa nei tubi acqua calda liberando i condotti.

Danni ad Alzano, in particolare nella zona di in via Cavour e via Rino: 50 garage e cantine invasi da 1 m di grandine.

Al sottopassaggio della vecchia provinciale si era accumulata una quantità enorme di grandine: quattro macchine sono rimaste bloccate.

Guarda le immagini dell'incredibile grandinata di Ferragosto

Tutti i dettagli su L’Eco di Bergamo in edicola il 17 agosto

© riproduzione riservata