Mercoledì 05 Marzo 2008

Festival Pianistico commemora Aldo Moro

Nel trentesimo anniversario della morte di Aldo Moro (maggio 1978) gli organizzatori del 45° Festival Arturo Benedetti Michelangeli hanno deciso di commemorare la sua scomparsa con la Messa da Requiem di Verdi, in programma il 10 maggio prossimo al Teatro Grande di Brescia e l’11 maggio al PalaCreberg di Bergamo. I concerti saranno diretti da Pier Carlo Orizio, figlio del fondatore del Festival, Agostino Orizio. È una scelta significativa - ha commentato il presidente onorario del Festival, Mino Martinazzoli, alla presentazione al Teatro alla Scala di Milano - e illustra quella che è sempre stata una delle vocazioni implicite del Festival: fare scelte che non riguardano solo la dimensione estetica, ma anche quella etica. Che contribuiscono a definire la coscienza civile degli Italiani.

Il Festival quest’anno si terrà dal 29 aprile al 12 giugno al Teatro Donizetti di Bergamo e al Teatro Grande di Brescia. I primi appuntamenti vedranno impegnati martedì 29 aprile alle 21 al Donizetti l’Orchestra Filarmonica di Monte Carlo, John Axelrod e Fazil Say. Replica del concerto il 30 aprile a Brescia. Il 3 maggio al Donizetti sarà la volta di Alexander Romanovsky

Info e programma dettagliato su www.festivalmichelangeli.it(05/03/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata