Festività e ponti: ecco il 2015 Ma le occasioni non paiono molte

Festività e ponti: ecco il 2015
Ma le occasioni non paiono molte

Per chi è esperto, e col cesello costruisce «ponti» per allungare il meritato riposo settimanale, il 2015 sembra avaro di festività, in particolare nella seconda parte dell’anno.

Si comincia bene, ma poi le occasioni non saranno tantissime. Capodanno - ma ormai lo sanno tutti - cade di giovedì, e con un solo giorno di ferie si può fare un bel «ponte» di 4 giorni. Che diventano ben 6, con due soli giorni di ferie, se a seguire ci si mette anche il ponte dell’Epifania, che l’anno prossimo cade di martedì.

Pasqua sarà il 5 aprile, e con il Lunedì dell’Angelo offrirà la prima possibilità di una gita primaverile. Nessun «ponte» per il 25 aprile, che questa volta cadrà di sabato.

Ci consoleremo con il 1° Maggio, che cadendo di venerdì offrirà la possibilità di un’uscita allungata. Qualcosa dio più il 2 Giugno, visto che la Festa della Repubblica sarà di martedì: in questo caso un «ponticello» è bello e servito.

Il calendario del 2015

Il calendario del 2015

Niente da fare a Ferragosto e il 1° novembre: l’Assunzione cadrà infatti sabato 15 agosto, mentre Ognissanti è addirittura di domenica.

Potremo rifarci un po’ a dicembre: l’Immacolata sarà martedì 8, e neve permettendo si potrà sciare per quattro giorni con un solo giorno di ferie. Natale 2015 cadrà invece di venerdì, Santo Stefano sarà un sabato.

Buoni calcoli e buone vacanze a tutti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA