Fiamme dal pentolino Ustionato a Treviglio

Fiamme dal pentolino
Ustionato a Treviglio

In via Pontirolo è stato soccorso un uomo: non è in gravi condizioni. Il rogo sarebbe partito da un pentolino lasciato sul fuoco.

L’incendio è divampato verso le 16. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, di 56 anni, era in casa e aveva un pentolino sul fuoco: improvvisamente si sono accese le fiamme, alimentate sembra da della carta che si trovava nelle vicinanze dei fornelli.

Scattato l’allarme, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Treviglio, un’ambulanza e la polizia locale. L’uomo è stato portato in salvo e accompagnato in ospedale per gli accertamenti del caso: avrebbe riportato alcune scottature non preoccupanti. Nella foto di Cesni una fase dei soccorsi.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 21 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA