Lunedì 29 Dicembre 2008

Fiamme in un condominio
Coppia senza casa a Brignano

Una canna fumaria surriscaldata ha causato l’incendio del tetto di un condominio costituito da 8 a via Carlo Ubbiali a Brignano Gera d’Adda. Le fiamme hanno divorato circa 150 metri quadrati della copertura, rendendo di fatto inagibile una mansarda occupata da due giovani.Il rogo è scoppiato intorno alle 4 della notte scorsa: colpa dell’eccessivo riscaldamento della canna fumaria di un camino al servizio della mansarda. A quell’ora i giovani dormivano e del rumore causato dalle fiamme si è accorto un vicino, che ha svegliato tutti e chiamato i vigili del fuoco.I pompieri hanno inviato sul posto cinque squadre, da Treviglio, Bergamo e Romano. Sono servite oltre sei ore di lavoro, fino alle 10,30 di questa mattina, per spegnere tutti i focolai. La zona interessata è quella del tetto sopra la mansarda e le scale. I danni non sono per il momento stati quantificati.(29/12/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata