Martedì 09 Maggio 2006

Fiera, per i bimbi torna «Lilliput» Il 13 con le ragazze della Foppa

Lilliput, il Villaggio Creativo, torna dal 10 al 14 maggio al polo fieristico di via Lunga a Bergamo trasformato per l’occasione in un’area immensa di festa e di gioco, di confronto e di scambio per fare incontrare mondi diversi: quello dei bambini e quella degli adulti. Per i più piccoli spazi attrezzati per recitare in un teatro, inventare una storia insieme ai personaggi preferiti, cantare, suonare, giocare, costruire, inventare, fare sport. A Lilliput ci saranno professionisti dell’educazione e dello spettacolo, musei, enti, associazioni, aziende leader legate al mondo dell’infanzia: oltre 150 gli animatori con un’offerta suddivisa a temi: dall’area sportiva al laboratorio del gusto, dall’area della fantasia allo spazio per la scienza, dai momenti di musica e divertimento alla fattoria. Lilliput offrirà anche l’occasione di imparare a conoscere la volta celeste, il sistema solare e fare un tuffo nell’arte per realizzare piccoli capolavori. Ogni disciplina sarà gestita in un fantastico laboratorio in cui opereranno professionisti del settore e personale specializzato nel lavoro a contatto con il mondo dell’infanzia. ORARI E BIGLIETTILilliput, il Villaggio creativo si svolge dal 10 al 14 maggio. Gli orari di apertura sono nei giorni di mercoledì, giovedì, venerdì dalle 9,30 alle 16, mentre sabato e domenica dalle 9,30 alle 20. Il costo del biglietto d’ingresso nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì è di 4 euro per i bambini e ingresso gratuito per gli adulti. Nelle giornate di sabato e domenica i bambini avranno l’ingresso gratuito mentre per gli adulti il costo del biglietto è di 7 euro. Il costo del parcheggio per tutta la manifestazione è di 2 euro. CONVEGNO: INFANZIA E PROCESSI CREATIVISabato 13 maggio nella sala Caravaggio del Polo fieristico, Lilliput ospiterà il convegno sul tema «Infanzia e processi creativi». L’occasione di incontro scaturisce dalla necessità di confronto sulle metodologie didattiche indirizzate all’infanzia e sarà gestito direttamente dai vertici provinciali della Federazione Italiana Scuole Materne, con gli interventi diretti dei relatori di Reggio Children, Centro Internazionale dell’Infanzia di Reggio Emilia, oltre ai prestigiosi interventi di Mauro Ceruti, preside della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Bergamo, e Walter Fornasa, docente di Psicologia dello sviluppo e dell’educazione presso l’Università di Bergamo. Il tema dell’incontro ruota intorno alla creatività come processo dinamico di conoscenza. Ogni processo creativo ha una logica complessa, paradossale e ambivalente, in cui convivono istanze contrarie e complementari, stabilità e cambiamento, continuità e discontinuità, razionalità e affettività. Il mondo dell’infanzia si rivela un importante laboratorio in cui fare esperienza e comprendere la genesi e la costruzione di processi creativi. Imprevedibilità, molteplicità e simultaneità lo caratterizzano.FOPPAPEDRETTI La Radio 105 Foppapedretti sarà presente per l’intera durata dell’evento con uno spazio didattico e ricreativo per promuovere il gioco della pallavolo. Il mondo dei bambini è un mondo ricchissimo, un meraviglioso universo che intriga e stupisce. E Lilliput è una sorta di Villaggio creativo riservato proprio al mondo dei bambini. Il Volley Bergamo non ha dunque voluto mancare a questo speciale appuntamento e nella mattinata di sabato 13 maggio, a partire dalle 11.00, l’intera squadra neo Campione d’Italia sarà presente allo stand per incontrare il pubblico, firmare autografi, regalare gadget e raccontare ai piccoli ospiti la recente esperienza della recente finale scudetto: sarà infatti la prima uscita ufficiale dopo la conquista del tricolore.(09/05/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata