Giovedì 08 Maggio 2008

Finto operatore del gas deruba anziana di 83 anni

Ennesima truffa ai danni di una donna anziana residente nel centro di Bergamo. Una 83enne è stata derubata questa mattina 8 maggio da un finto operatore del gas nella sua abitazione. Il truffatore ha seguito la vittima che stava rincasando dopo aver fatto la spesa: entrato nel portone insieme all’anziana, l’uomo si è intrufolato nell’appartamento dicendo di dover controllare l’impianto del gas.  Il malvivente, munito di un finto apparecchio, ha poi fatto credere alla signora che nell’appartamento c’erano degli oggetti di metallo che, attraverso delle interferenze, provocavano il malfunzionamento dell’impianto del vicino di casa, con pericolo di scoppio. Alla richiesta del malvivente di mostrare gli oggetti di metallo che aveva in casa, la donna ha aperto la sua cassaforte mettendo sul tavolo oggetti preziosi e denaro contante. Senza che l’anziana si accorgesse, l’uomo le ha così sottratto 1.200 euro e alcuni gioielli.Avvisate le forse dell’ordine, del caso se ne stanno occupando ora gli agenti della Questura di Bergamo. (08/05/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata