Föhn, ecco la primavera d’inverno A Bergamo assalto al centro e ai saldi

Föhn, ecco la primavera d’inverno
A Bergamo assalto al centro e ai saldi

Ecco la primavera d’inverno: complice il Föhn le temperature sono schizzate verso l’alto. Clima mite e saldi hanno attirato in centro a Bergamo migliaia di persone. Con inevitabili code chilometriche.

C’è chi ha raccontato di aver impiegato quasi 40 minuti dal casello dell’autostrada alla stazione ferroviaria. Nell’ingorgo sono rimaste bloccate perfino le moto. Le code più lunghe si sono viste in ingresso in città dalla zona Ovest: in particolare in via Carducci.

Critica la situazione, intorno alle 16, anche nella zona di via Zanica e alla Malpensata. Via Bonomelli è stata a lungo piena di auto praticamente ferme.

Caldo inverno e saldi, ecco le code di auto a Bergamo: via Bonomelli

Caldo inverno e saldi, ecco le code di auto a Bergamo: via Bonomelli

Parcheggi presi d’assalto, anche perché Città Alta è stata chiusa al traffico. Code lunghissime anche alla funicolare.

Tutto «merito» delle temperature elevate che, nonostante il vento, hanno spinto molti a uscire per raggiungere il centro, magari anche per dare un occhio alle vetrine dei negozi dove sono in corso i saldi.

Caldo inverno e saldi, ecco le code di auto a Bergamo: vi Simoncini

Caldo inverno e saldi, ecco le code di auto a Bergamo: vi Simoncini

Alle 16 le temperature in Bergamasca erano tutte all’insegna del mese di marzo, non certo del 4 gennaio: 13,2 gradi a Bergamo, 12,7 a Treviglio, addirittura 13,6 a Lovere e Sarnico. E in montagna? A Castione della Presolana 9, invece 3,3 a Foppolo.

Caldo inverno e saldi, ecco le code di auto a Bergamo: vista da Città Alta

Caldo inverno e saldi, ecco le code di auto a Bergamo: vista da Città Alta


© RIPRODUZIONE RISERVATA