Fontana nei centri di Romano e Presezzo
«Bergamo è come Lampedusa»

L’Onorevole Gregorio Fontana, parlamentare bergamasco di Forza Italia, venerdì 3 luglio ha visitato i siti di Romano di Lombardia e Presezzo aperti nei giorni scorsi per accogliere i migranti.

Fontana nei centri di Romano e Presezzo «Bergamo è come Lampedusa»

«Come membro della Commissione d’inchiesta per i migranti ho visitato numerosi centri, ma non mi era mai capitato, nemmeno a Lampedusa, di trovarmi di fronte ad una situazione come quella di venerdì - ha commentato l’onorevole Gregorio Fontana -. Obbligare queste persone appena sbarcate a vivere in più di cinquanta, ammassati in stanzoni di palestre a 40°, in certi casi, come abbiamo visto a Romano, con materassi buttati a terra, è una decisione scellerata».

« Inoltre, questo modello organizzativo, ha messo in difficoltà le strutture di volontariato, che pur facendo miracoli e che dobbiamo ringraziare, si trovano a gestire l’accoglienza in luoghi assolutamente non idonei senza alcun preavviso e pianificazione».

Fontana sottolinea ancora:«Questa inaccettabile situazione è il frutto di un metodo sbagliato: il fatto che l’Ufficio Territoriale del Governo abbia esautorato l’amministrazione provinciale e abbia di fatto requisito direttamente le strutture è gravissimo. Il Governo deve intervenire immediatamente, spostando al più presto i migranti di Romano e Presezzo da quei luoghi inadatti. Inoltre, mi auguro che il metodo delle requisizioni d’imperio non si ripeta anche in altri comuni della bergamasca, perché se questo accadesse, si creerebbe una frattura irreparabile tra queste decisioni e il tessuto politico, amministrativo e sociale del territorio, i cui effetti potrebbero essere imprevedibili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA