Forte terremoto in Nuova Zelanda Migliaia evacuati dopo allarme tsunami

Forte terremoto in Nuova Zelanda
Migliaia evacuati dopo allarme tsunami

Uno tsunami è stato segnalato dalle autorità della Nuova Zelanda dopo il potente terremoto di magnitudo 7.8.

Migliaia di persone sono state evacuate dal centro della capitale della Nuova Zelanda in seguito all’allarme tsunami che riguarda l’intera costa orientale neozelandese. E’ stata calcolata un’onda di circa due metri, ha spiegato il sismologo dell’Ingv Alessandro Amato. Le successive sono molto più piccole ma sempre molto pericolose e sono state registrate, fra l’altro, a Wellington e Castlepoint. La protezione civile sul suo account Twitter invita «Chiunque si trovi in quella zona, si sposti verso l’interno».


© RIPRODUZIONE RISERVATA