Giovedì 19 Luglio 2007

Fs, 80 metri per completare il sottopasso

Un sottopasso da completare, un restyling ancora tutto da iniziare, alcuni marciapiedi nuovi ai binari, pensiline e ascensori che attendono ancora di essere realizzati. I lavori alla stazione ferroviaria proseguono, anche se ancora molto c’è da fare per veder completate opere delle quali si parla ormai da parecchi anni. Il tanto osannato restyling annunciato dal 1998 – e più volte slittato per motivi economici, gestionali e organizzativi dell’azienda – si avvierà il prossimo anno con un progetto più volte discusso e analizzato da Centostazioni, Rete ferroviaria italiana, Regione e Comune di Bergamo.

L’intervento ha l’obiettivo di rendere gli spazi più accoglienti e l’intenzione è di recuperare superficie nell’atrio, prevedendo di trasferire la biglietteria nell’ala sinistra del fabbricato, adiacente alla tranvia e alla sosta dei bus.
Nel frattempo proseguono i lavori del sottopasso: al momento mancano ancora 80 metri per ultimare il collegamento fra piazzale Marconi e via Gavazzeni. I rallentamenti sono dovuti alla difficoltà di spostare o meglio deviare il corso di una roggia per proseguire poi con il tunnel. Altri lavori riguardano i binari 6 e 7 dove sono stati realizzati nuovi marciapiedi, mentre sono da iniziare gli interventi che riguardano le nuove pensiline degli stessi binari e un ascensore.(19/07/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata