Sabato 01 Settembre 2007

Furti d’auto in calo nel 2006 Bergamo: 3° posto in Lombardia

Bergamo, con 1.501 auto volatilizzate nel 2006, più di quattro ogni giorno, si colloca al terzo posto in Lombardia per furti d’auto: il dato emerge dalla classifica rielaborata dall’Asaps, l’Associazione dei sostenitori della polizia stradale, su dati del ministero dell’Interno. Se il dato è preoccupante, un segno di speranza viene dal confronto con le cifre del 2005, che mettono in evidenza come l’anno scorso i furti di auto siano calati in Bergamasca del 22,6%, una diminuzione superiore a quello della media lombarda (21%). Delle 1.501 auto rubate in terra orobica sono state 848 quelle che sono state poi recuperate. Nella nostra regione vanno peggio di Bergamo solo Milano e Brescia. Milano ha il primato del fenomeno: 20.744 furti denunciati del 2006, con però un miglioramento del 20% rispetto al 2005. A Brescia i furti consumati sono stati 2.338, con una diminuzione più evidente rispetto al 2005: -36%. In classifica seguono nell’ordine Varese, Pavia, Como, Lecco, Mantova, Cremona, Lodi e Sondrio, di gran lunga la provincia più virtuosa.Tornando a Bergamo, se il dato che riguarda i furti di auto è migliorato rispetto al passato, così non è per le moto, i ciclomotori e perfino per i camion: per queste categorie di veicoli in terra orobica si è registrato un vero e proprio boom di sparizioni nel corso dell’anno passato.(01/09/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata