Venerdì 31 Marzo 2006

Furto in una scuola, due fermati
Nel sottotetto avevano la refurtiva

Un 43enne rumeno, clandestino ed un trentunenne nato a Seriate ma residente a Capriate sono stati fermati dai carabinieri della Stazione di Capriate San Gervasio, indiziati per ricettazione in concorso. Il fermo ha concluso le indagini seguite al furto perpetrato nella nottata del 29 marzo ai danni della «Azienda Bergamasca di Formazione Professionale» di Bergamo, che aveva fruttato una ingente refurtiva, poi recuperata nel sottotetto dell’abitazione del 31enne.Dalla scuola presa di mira dai ladri erano stati asportati alcuni computers portatili, un videoproiettore, buoni pasto e denaro contante ammontante a circa 8.000 euro. I carabinieri, indagando, sono risaliti al trentunenne di Seriate, sorprendendolo poi i casa insieme al rumeno. Un’accurata perquisizione dei locali ha poi permesso di ritrovare la refurtiva, nel sottotetto dell’abitazione. I due sono stati portati nella Casa Circondariale di Bergamo.(31/03/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata