Gli arresti per il delitto di Brescia
e le proteste per le locandine

Ha suscitato proteste da parte di molti lettori il testo delle locandine del giornale oggi in edicola, locandine con cui si annunciavano gli arresti di Casazza per il duplice omicidio di Brescia, e che definivano «bergamaschi» i due fermati.

Gli arresti per il delitto di Brescia e le proteste per le locandine
Rilievi della polizia dopo il duplice omicidio di Brescia

Tutto ciò ha una spiegazione: nell’ora in cui sono andate in stampa le locandine, le notizie erano ancora generiche e riferivano solo di due fermi effettuati nella nostra provincia.

Solo più tardi si è invece saputa l’esatta nazionalità dei due fermati, come peraltro riferito correttamente sia sul sito Internet sia sull’edizione cartacea in edicola oggi. Ce ne scusiamo con i lettori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA