Gli attentati a New York Catturato un sospetto

Gli attentati a New York
Catturato un sospetto

È stato identificato attraverso impronte digitali riscontrate su uno degli ordigni, stando alle prime ricostruzioni

Il sospetto per le bombe di New York, Ahamad Khan Rahami, d’origine afghana, è stato arrestato. Colpito alla spalla destra,medicato, cosciente è stato ripreso in immagini diffuse dai network tv americani: è su una barella mentre viene caricato su una ambulanza, ha i capelli corti e la barba, è di corporatura robusta. È stato identificato attraverso impronte digitali riscontrate su uno degli ordigni, stando alle prime ricostruzioni. Le forze dell’ordine fanno sapere inoltre che il 28enne è stato arrestato in seguito alla segnalazione di un avvistamento. Ci sono anche due poliziotti feriti in seguito alla sparatoria in New Jersey che ha preceduto il suo arresto. Al momento non risultano in condizioni gravi


© RIPRODUZIONE RISERVATA