Lunedì 04 Dicembre 2006

Gli ultras: a Roma picchiati senza motivo dagli agenti

Sono stati oltre 1.100 i tifosi bergamaschi che sabato si sono recati nella capitale per assistere alla partita Roma-Atalanta, già finita sulle pagine di cronaca per l’accoltellamento di tre giovani della tifoseria orobica da parte degli ultras romanisti. Ora ci sono denunce di altri fatti: sono arrivate testimonianze di tifosi nerazzurri che hanno raccontato di aver subito – o visto subire – aggressioni da parte delle forze dell’ordine di Roma, in particolare durante il tragitto in autobus dallo stadio alla stazione ferroviaria Ostiense. Tra le testimonianze, anche quella di un avvocato civilista del Foro di Bergamo. Ed è stato chiesto un incontro con il questore di Bergamo, Salvatore Longo.(04/12/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata