Il 26 e il 27 l'olio la fa da padrone
Degustazioni e turismo sull'Iseo

Il 26 e il 27 l'olio la fa da padrone Degustazioni e turismo sull'Iseo

Il 26 e 27 giugno sul lago d'Iseo si terrà la prima edizione della mostra mercato “L'Oro in Bocca”. L'evento, promosso dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, dalla Provincia di Bergamo, assessorato al Turismo, dalla Camera di Commercio di Bergamo e dalla Comunità Montana del Sebino, ospiterà i 22 Consorzi di Tutela di olio extravergine di oliva Dop aderenti a Federdop, la federazione italiana che rappresenta le produzioni di origine protetta.

Lovere sarà il centro della manifestazione "L'Oro in Bocca": nella piazza del nuovo porto saranno presenti i Consorzi della Lombardia “Laghi Lombardi” e “Garda” il primo con le menzioni “Sebino” e “Lario”, il secondo con “Garda Bresciano”, “Garda Orientale” e “Garda Trentino”. A completare il ricco panorama delle Dop italiane, ci saranno produttori provenienti da Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Tra i sostenitori dell'iniziativa anche Aspan, l'Associazione panificatori di Begamo, che offrirà degustazioni del pane “Garibalda” da accompagnare al protagonista dell'evento: l'olio extravergine di oliva italiano.

Sabato 26 Sarnico ospita il convegno aperto al pubblico “Olio extravergine di oliva. La Dop strumento di promozione del territorio”, che vedrà esperti e nutrizionisti confrontarsi su temi importanti come le caratteristiche gustative di un buon olio extravergine d'oliva, per imparare a riconoscere la qualità, per scoprire come leggere l'etichetta, per approfondire i benefici di un consumo attento e consapevole di questo elemento fondamentale della dieta mediterranea.

La mostra mercato sarà l'occasione per conoscere ed apprezzare, con degustazioni gratuite, i migliori oli extravergine di oliva Dop d'Italia, ma anche tutta una serie di prodotti a base di olio (pesto, paté d'olive, sott'oli…). Un fine settimana a tutto gusto alla scoperta di eccellenze italiane, ma non solo della buona tavola. La manifestazione offre anche l'occasione per scoprire il territorio del Sebino e le sue bellezze con pacchetti turistici studiati da alcuni albergatori del territorio, una rassegna gastronomica nei ristoranti che aderiscono all'iniziativa e proposte messe a punto dalla Navigazione Lago d'Iseo.

“L'Oro in Bocca” sale anche a bordo delle imbarcazioni che domenica 27 giugno si sfideranno per aggiudicarsi il trofeo della 38esima edizione della regata velica Lovere- Tavernola-Lovere, classica regata-crociera dell'alto lago Sebino e aperta a tutte le classi (parteciperanno 50/60 barche, dai 4 ai 15 metri di lunghezza, con 2/6 persone di equipaggio a seconda della classe). Ai vincitori, oltre all'ambito trofeo, saranno consegnate delle bottiglie di prezioso oro liquido, l'olio Dop italiano.

“Il lago d'Iseo, luogo di produzione del pregiato Olio del Sebino, grazie a questo progetto fortemente voluto e supportato dalla Provincia di Bergamo – ha dichiarato Giorgio Bonassoli, assessore al Turismo e alle Attività produttive – sarà la vetrina per far apprezzare e conoscere un prodotto d'eccellenza del nostro Bel Paese abbinandolo ad alcune delle bellezze naturali e turistiche del territorio come il lago Sebino e le cittadine di Lovere e Sarnico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA