Mercoledì 21 Maggio 2008

Il card. Poupard a Sotto il Monte e Monasterolo
Conferenza e mostra sul Concilio Vaticano II

Sarà il cardinale Paul Poupard, presidente emerito del Pontificio Consiglio della Cultura e per il Dialogo interreligioso, ad aprire venerdì 23 maggio a Sotto il Monte la mostra documentaria dedicata al Concilio Vaticano II, inaugurando la tensostruttura accanto alla chiesa di Brusicco e destinata a ospitare gli eventi che nei prossimi mesi ricorderanno il 50° anniversario dell’elezione di Papa Roncalli. Alle 20,30, dopo il taglio del nastro e i ringraziamenti del sindaco Eugenio Bolognini, introdotto da un omaggio musicale del Coro «Le voci dell’Altopiano» di Clusone, il porporato terrà una conferenza sul tema: «Papa Giovanni, un Pastore per la Chiesa Universale» dedicata al pontefice e al Concilio ricca di testimonianze personali e rimandi ai suoi numerosi saggi. Il cardinale Poupard, infatti, non solo è stato presente alla solenne apertura dei lavori del Concilio ed ha svolto il suo servizio al fianco di Giovanni XXIII (e dei suoi successori Paolo VI, Giovanni Paolo I, Giovanni Paolo II, Benedetto XVI), ma si è sempre distinto per una straordinaria produzione editoriale. Particolare assai significativo, la conferenza del porporato francese, avrà come cornice l’ambiente del Concilio ricostruito attraverso la mostra ospitata nella tensostruttura e che sarà aperta alle visite nei seguenti orari: sabato dalle 15 alle 18; domenica dalle 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,30 (negli altri giorni su prenotazione tel. 035790760). La mostra chiuderà il 24 giugno con la proiezione del film di Ermanno Olmi «E venne un Uomo» e una tavola rotonda. La mostra consente ai visitatori di riscoprire questa grande esperienza della Chiesa. Il cardinale Poupard rimarrà in Bergamasca fino a domenica. Il porporato sabato sarà a Monasterolo del Castello su invito del cavalier Antonio Ghetti e ospite del parroco don Gian Franco Brena, e qui alle 16 presiederà una Messa solenne concelebrata dai sacerdoti delle parrocchie rivierasche. Alle 17, la presentazione della madonna del lago, la benedizione dello stendardo e del modello della statua, seguirà la benedizione delle acque a bordo della barca della polizia provinciale. Alle 18 concerto del coro Musikanto. Domenica alle 10 nella parrocchiale il cardinale Poupard amministrerà infine le cresime a 12 ragazzi del paese. Successivamente all’auditorium delle scuole elementari l’amministrazione comunale gli conferirà la cittadinanza onoraria. (21/05/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata