Il duplice omicidio della pizzeria Sequestrati altri 197 mila euro

Il duplice omicidio della pizzeria
Sequestrati altri 197 mila euro

La Guardia di Finanza di Brescia ha eseguito un nuovo sequestro in merito all’omicidio dei coniugi Seramondi, freddati nella loro pizzeria da asporto a Brescia lo scorso 11 agosto.

Per l’omicidio sono state arrestate quattro persone: tre indiani e un pakistano . Dopo il duplice delitto la Guardia di Finanza sequestrò nelle abitazioni delle vittime 844mila euro in contante. Le analisi sul flusso di denaro hanno permesso ai finanzieri di constatare la presenza di significativi importi sottratti all’imposizione fiscale per gli anni dal 2010 al 2015 e denunciare ulteriormente due indagati, intestatari di due cassette di sicurezza, come responsabili in ordine al reato di riciclaggio.

Dopo il sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per sproporzione di 630mila euro circa avvenuto a dicembre, oggi le Fiamme Gialle hanno eseguito il sequestro preventivo per equivalente della somma di altri 197mila euro circa ritenuti il profitto del reato di sottrazione fraudolenta al pagamento dell’imposta sul valore aggiunto in relazione ai 5 anni presi in considerazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA