Lunedì 18 Dicembre 2006

Il ministro Turco visita la Casa della salute a Osio Sotto

Il ministro della Salute Livia Turco visiterà martedì, 19 dicembre, la «Casa della salute» di Osio Sotto: si tratta di una cittadella sociosanitaria che offre tra i servizi più importanti un centro diurno integrato per anziani, un centro di degenza e riabilitazione comunale e un poliambulatorio per medici di base. Una scelta che è una sfida in favore di una sanità e di servizi sociali sempre più a misura d’uomo e che il ministro ha definito «una della più innovative forme della programmazione e gestione dei servizi in ambito locale, un esempio di integrazione fra l’attività delle amministrazioni e le strutture del settore sanitario». La struttura è attiva nell’ex polo scolastico di via Cavour: il presidio sociosanitario «Sandonato» è gestito dall’omonima società controllata dal Comune di Osio Sotto che, fino a oggi, ha speso per le strutture cinque milioni di euro. Sulla gestione più volte si acceso il dibattito, anche perchè per il 2006 è previsto un ulteriore deficit di 290 mila euro. Ora l’arrivo del ministro Turco - atteso per le 14,30 - rappresenta il riconoscimento di un autorevole rappresentante politico nazionale.(18/12/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata