Lunedì 20 Settembre 2010

Il parco di via Da Verrazzano
intitolato alla poetessa Frigeni

Tante autorità, uomini di cultura, artisti e semplici cittadini sono intervenuti lunedì 20 settembre alla cerimonia di intitolazione del parco comunale di via Giovanni Da Verrazzano (zona Borgo Palazzo-Celadina) in memoria della scrittrice e poetessa bergamasca Mariana Frigeni Careddu (1909-1997).

Il sindaco Franco Tentorio, l'assessore Massimo Bandera e il presidente del Consiglio comunale, Guglielmo Redondi, hanno inquadrato il significato dell'evento: «È volontà dell'Amministrazione intitolare i nuovi parchi pubblici a personaggi che hanno onorato la città di Bergamo con la loro vita e le loro opere. Mariana Frigeni, con le sue poesie e i suoi romanzi di successo, tradotti in molte lingue, è stata ottima ambasciatrice della nostra città nel mondo». 

Sulla targa sotto il busto è incisa la frase contenuta in una poesia della Frigeni: «Vita vera io volli…vita vera Amore mi donò». La benedizione al monumento è stata impartita dal parroco di Celadina, don Mario Carminati.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata