Domenica 16 Marzo 2008

Il vescovo apre la Settimana Santa

Con la celebrazione della Domenica delle Palme si è aperta la Settimana Santa nella quale i cristiani fanno memoria della passione e morte di Gesù, fino alla sua risurrezione nella domenica di Pasqua. Il vescovo di Bergamo, monsignor Roberto Amadei, ha presieduto il rito solenne nella chiesa ipogea del Seminario invitando la Chiesa di Bergamo a fare proprio «lo stile di Cristo crocifisso», condizione per migliorare davvero «la storia, la società umana, la nostra città e i nostri paesi, le nostre comunità».La pioggia ha impedito che si svolgesse la tradizionale processione delle Palme, dalla chiesa del Carmine e la benedizione degli ulivi si è svolta nella chiesa ipogea, gremita da circa 400 persone. Forte l’invito del vescovo a vivere con intensità i riti della Settimana Santa, «la più importante dell’anno». L’ascolto della Parola e la celebrazione dei sacramenti - ha insistito monsignor Amadei - possono rivvovare profondamente la vita di ciascuno.

(16/03/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata