Giovedì 22 Maggio 2014

In bici da Astino a Valmarina

Un sogno che diventa realtà

L’ex monastero di Valmarina

Costerà 300 mila euro, già cofinanziati da Regione e Comune,

e collegherà il complesso vallombrosano di Astino con il monastero di Valmarina, sede del parco dei Colli. È la nuova pista ciclabile che verrà realizzata dal Parco dei Colli e che partendo dal tracciato esistente collegherà la Valle d’Astino, passando da Mozzo e chiudendo ad anello la rete delle piste ciclabili che si sviluppa sui colli.

A breve il via ai primi lotti, come annunciato da Lucio Marotta, presidente del Parco dei Colli, in occasione della firma del protocollo d’intesa che di fatto dà il via alla realizzazione del «Sito espositivo naturale Astino Expo 2015», siglato da Claudia Maria Terzi, assessore all’Ambiente di Regione Lombardia, Franco Tentorio, sindaco di Bergamo, Giuseppe Pezzoni, presidente Fondazione Mia e Friedel Elzi, presidente della società Val d’Astino.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo del 22 maggio

© riproduzione riservata