Dà fuoco alla direttrice e scappa Il 31enne di Cavernago si è costituito

Dà fuoco alla direttrice e scappa
Il 31enne di Cavernago si è costituito

È ricoverato all’ospedale di Aosta Fabio Pelis, il 31enne di Cavernago, che si è costituito nella mattinata di sabato 9 maggio ai carabinieri della cittadina aostana. L’uomo era braccato dalle forze dell’ordine dopo aver aggredito venerdì a Ciserano Cinzia Premoli, 54 anni, direttrice della Cassa rurale di Treviglio.

Sembra che all’origine dell’aggressione ci sia stato un tentativo di rapina, anche se le motivazioni del gesto folle restano abbastanza misteriose. Il 31enne (ripreso dalle telecamere di un bar: è quello nella foto), infatti, avrebbe aperto la porta dell’auto della donna intimandole di aprire la banca. La 54enne era nei pressi dell’istituto bancario. Di fronte al suo rifiuto, l’aggressore ha reagito sferrandole dei pugni, versandole addosso della benzina che teneva in una bottiglietta e innescando le fiamme con un accendino prima di scappare.

L’auto della direttrice della banca

L’auto della direttrice della banca
(Foto by Luca Cesni)

La folle aggressione a Ciserano

La folle aggressione a Ciserano
(Foto by Luca Cesni)

Ecco perché il malvivente è ricoverato in ospedale: è rimasto ustionato pure lui. La direttrice, che era riuscita a uscire dalla macchina con i vestiti in fiamme ed era stata soccorsa da un passante con l’estintore, è stata invece ricoverata al reparto Grandi ustionati dell’ospedale di Genova. È in prognosi riservata, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.

La Cassa rurale di Treviglio a Ciserano

La Cassa rurale di Treviglio a Ciserano
(Foto by Luca Cesni)

Il 31enne è sottoposto a fermo giudiziario con l’accusa di tentata rapina e tentato omicidio. Il pm bergamasco invierà gli atti al collega aostano per la richiesta al gip della convalida dell’arresto. Sembra che Pelis non avesse nessun complice, come invece era trapelato in un primo momento.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola domenica 10 maggio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA