In vacanza spaccia ketamina in discoteca 20enne bergamasco arrestato a Lecce

In vacanza spaccia ketamina in discoteca
20enne bergamasco arrestato a Lecce

È stato arrestato a Ferragosto dai carabinieri della compagnia di Maglie che lo hanno sorpreso a spacciare in una discoteca a Santa Cesarea, nel Leccese.

Vacanze finite nel peggiore dei modi per O. P., 20 anni di Bergamo, già noto alle forze dell’ordine, finito in manette con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il ragazzo, che lavora come macellaio e fa il dj nel fine settimana, è stato notato dai carabinieri in borghese all’interno di una nota discoteca di Santa Cesarea Terme mentre cedeva una dose di droga. I sospetti sono diventati certezza dopo la perquisizione personale, quando i militari gli hanno trovato addosso otto dosi di ketamina custodita all’interno di blister di carta, pronta per essere spacciata, una dose di Mdma e un involucro con circa 3 grammi di hashish, oltre a denaro contante ritenuto provento dell’attività di spaccio. Droga e denaro sono stati sequestrati e per il ventenne è scattato l’arresto.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 17 agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA