«In viaggio sulle Orobie», 3a tappa Moro: il gusto della montagna facile - Vd

«In viaggio sulle Orobie», 3a tappa
Moro: il gusto della montagna facile - Vd

Terza tappa di «In viaggio sulle Orobie» per raccontare tutte le sfaccettature de «La buona terra» in compagnia di 14 viaggiatori d’eccezione. Sabato 11 luglio, i viaggiatori, giunti ormai a metà percorso, partiranno da Colonno alla volta di Casasco, passando per l’Alpe di Sala, nel comune di Sala Comacina, dove incontreranno il console del Touring club Pino Spagnulo.

La terza tappa parte da Colonno e si spinge fino all’Alpe di Sala, nel comune di Sala Comacina, un paesino tra i più caratteristici del Lago di Como adagiato sulle sponde occidentali del Lario. Un paradiso immerso nel verde, con un caseificio a conduzione familiare da cui i viaggiatori godranno di una splendida vista prima di ripartire alla volta di Casasco.

Lì avverrà l’incontro con il console del Touring club Pino Spagnulo che toccherà i temi cari al sodalizio che qui nel secolo scorso ebbe un ruolo fondamentale anche per la realizzazione della strada tra Lanzo d’Intelvi e il balcone della Sighignola. A seguire la proiezione di un filmato sul contrabbando, suggellato in finale dal tocco musicale di Martin Mayes. Infine, la cena lungo via Perolinie l’incontro con Monika Bulaj, fotoreporter freelance pronta a raccontare la ricerca profonda insita in ogni scatto che dalla Polonia, sua terra d’origine, l’ha portata a inseguire popoli, tradizioni e religioni in Europa, Medio Oriente e Asia Centrale.

Una narrazione emozionante che si concluderà con lo spettacolo «coccodrilli» di Michele Fiocchi, spettacolo che, ispirandosi al cammino di un giovane migrante afgano, diventa un vero e proprio inno dell’«iniziarsi» alla vita, per crescere attraverso incontri, avventure, pericoli e amicizie vere, senza paura della diversità.

In viaggio sulle Orobie, gli scatti del primo giornohttp://www.orobie.it/photologue_extended/gallery_created/orobie-in-viaggio-la-prima-giornata/

Posted by Redazione Orobie on Venerdì 10 luglio 2015

«In viaggio sulle Orobie» ha preso il via il 9 luglio con gli alpinisti Simone Moro e Mario Curnis, la photoreporter Monika Bulaj, il collega Marco Mazzoleni, la skyrunner nepalese Mira Rai, l’artista Italo Chiodi, il video maker e fotografo Baldovino Midali, il musicista Martin Mayes, l’attore Michele Fiocchi, lo chef Michele Sana, l’alpeggiatore Ferdy Quarteroni e il blogger Federico Balzan, scortati dalla guida alpina Giulio Beggio e con la partecipazione straordinaria di Davide Van De Sfroos, cantautore d’anime e di territori.

È possibile «camminare» anche via web attraverso http://www.orobie.it/diario/


© RIPRODUZIONE RISERVATA