Incendio a Fiumicino, è caos E il volo da Orio resta a terra

Incendio a Fiumicino, è caos
E il volo da Orio resta a terra

Lo scalo romano ha riaperto alle 14 , ma ci sono code lunghissime per gli imbarchi.

Migliaia di passeggeri affollano i terminal 1 e 2 dell’aeroporto di Fiumicino in attesa di sapere se e quando potranno partire. Poco dopo le 14 è partito il primo volo, della compagnia Iberia, ma l’attesa si annuncia lunga e le cancellazioni sono ancora molte. Sono in corso accertamenti per stabilire l’origine dell’incendio della notte scorsa, ma fonti autorevoli escludono che abbia origine dolose. Le stesse fonti sottolineano che le fiamme sarebbero partite dalla cucina di un punto di ristoro ubicato nella galleria commerciale all’interno della sala transiti del terminal 3.

Vigili del fuoco al lavoro dopo l'incendio

Vigili del fuoco al lavoro dopo l'incendio

Alitalia invita i passeggeri a non recarsi all’aeroporto di Fiumicino fino alla riapertura dello scalo. È quanto comunica la compagnia in una nota nella quale spiega che nella giornata di oggi vi saranno ritardi e cancellazioni sull’intero network della compagnia.

Ritardi anche ad Orio al Serio, dove il volo per Roma di Blue-express (marchio low cost di Blue Panorama) sarebbe dovuto decollare alle 7,40. In prima battuta è stato spostato alle 9 e subito dopo cancellato. Il volo da Roma Fiumicino è invece previsto in partenza alle 18,45 e in arrivo alle 20, ma tutto appare in sospeso considerati i pesanti ritardi e le numerose cancellazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA