Sabato 28 Marzo 2009

Incendio nella notte a Romano
Famiglia si rifugia sul tetto

Hanno sentito uno scoppio improvviso provenire dal piano inferiore della palazzina dove risiedono, in via Montecatini a Romano, e viste le fiamme e il fumo, hanno chiamato i vigili del fuoco e si sono rifugiati sul tetto della casa. Protagonista di una notte di paura una famiglia marocchina: madre, padre e bimba di due anni, per paura delle fiamme divampate in un ufficio, sono scappati sul tetto intorno alle 3.30 di sabato 28 marzo.

Il rogo è scoppiato all'interno dell'ufficio di un imprenditore pugliese che si occupa di porte blindate: i carabinieri di Romano intervenuti sul posto con i pompieri, che hanno spento le fiamme intorno alle 6, hanno ritrovato nei locali una tanica di benzina. L'incendio sarebbe quindi doloso: l'imprenditore ha riferito però ai carabinieri di non aver subìto minacce.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata