Grave incidente a Seriate Bimbo di 22 mesi in pericolo di vita

Grave incidente a Seriate
Bimbo di 22 mesi in pericolo di vita

Grave incidente stradale con «salto» di carreggiata nella mattinata di martedì 18 novembre sull’asse interurbano a Seriate.

Alle 10,42 due auto si sono scontrate sull’Asse interurbano, nel territorio di Seriate, a poche centinaia di metri dall’uscita per Grassobbio e nei pressi di un distributore di carburante. Sulla prima vettura, una Toyota Auris, c’erano una donna incinta e un bimbo di 22 mesi: quest’ultimo dopo l’impatto è andato in arresto cardiaco, è stato intubato dal personale del 118 e trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Le sue condizioni sono gravissime: ricoverato in terapia intensiva, è in pericolo di vita. Le condizioni della mamma e della creatura che porta in grembo, invece, non sono mai state preoccupanti.

I riilievi dell’incidente

I riilievi dell’incidente
(Foto by Beppe Bedolis)

Sull’altra auto, una Volkswagen Golf, c’erano uomo e bimbo di 4 mesi, in condizioni non preoccupanti.

L’auto guidata dalla donna

L’auto guidata dalla donna
(Foto by Beppe Bedolis)

Da chiarire la dinamica dello scontro. Secondo una prima ricostruzione, l’Auris procedeva verso Bergamo e avrebbe sbandato, andando a finire sulla carreggiata opposta dopo essere passata attraverso un varco nello spartitraffico. Inevitabile – e piuttosto violento – l’impatto con la Golf che procedeva verso Lovere.

Le code sull’Asse interurbano

Le code sull’Asse interurbano
(Foto by Beppe Bedolis)

Sul posto con i mezzi del soccorso sanitario anche la polizia locale di Seriate che ha chiuso l’asse interurbano in direzione Lovere e proceduto ai rilievi. Alle 13 la superstrada è stata riaperta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA