Endine Gaiano, riaperta la strada Risolti i problemi dopo l’incidente
statale chiusa (Foto by Matteo Alborghetti)

Endine Gaiano, riaperta la strada
Risolti i problemi dopo l’incidente

Una lunghissima fila di camion, da Endine a Casazza: questo il risultato dell’incidente che ha paralizzato la Val Cavallina per più di quattro ore nel pomeriggio di venerdì.

Tutto per un incidente, che non ha avuto per fortuna gravi conseguenze , sulla statale 42, tra l’ex filanda e la Romanella nel comune di Ranzanico.

Attorno alle 15,30 un tir Volvo stava scendendo in direzione di Bergamo dopo aver caricato alla ditta Lucchini di Lovere, arrivato alla curva posta prima dell’ex Filanda di Ranzanico, lungo la statale 42, ha perso il suo carico che è finito sulla carreggiata opposta.

Dalla direzione opposta arrivavano due camion: uno ha evitato l’impatto ma si è ribaltato ribaltato finendo nella scarpata sottostante, l’altro invece ci è finito contro.

Code lungo la statale chiusa

Code lungo la statale chiusa

Uno degli autisti è finito in ospedale al Papa Giovanni XXIII. Per lui comunque non ci sarebbero gravi conseguenze. L’incidente ha invece paralizzato la statale 42, in particolare la viabilità per i mezzi pesanti: tutto si è risolto dopo le 20.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 20 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA