Incidente sul cantiere Tav Operaio con gambe fratturate

Incidente sul cantiere Tav
Operaio con gambe fratturate

Un operaio è stato travolto da un pezzo di gru durante le operazioni di smontaggio.

L’incidente si è verificato alle 9,25 nel cantiere della Tav, al confine tra Treviglio e Calvenzano. Dalle prime ricostruzioni pare che l’uomo, un 49 enne di origine turca, stesse partecipando alle operazioni di smontaggio di una gru. Ad un certo punto, per cause ancora in via d’accertamento, sarebbe stato travolto da un pezzo della pesante macchina.

L’infortunio sul cantiere della Tav

L’infortunio sul cantiere della Tav
(Foto by Luca Cesni)

Sul posto è intervenuto il personale del 118 e dell’Asl di Treviglio. Le suo condizioni sono apparse subito serie, al punto da richiedere l’intervento dell’elisoccorso, al bordo del quale è stato trasportato all’ospedale «Papa Giovanni XXIII» di Bergamo. Dalle prime notizie l’uomo avrebbe riportato la frattura delle gambe: le sue condizioni sono gravi. La prognosi è riservata.

Il luogo dell’infortunio

Il luogo dell’infortunio
(Foto by Luca Cesni)


© RIPRODUZIONE RISERVATA