Inverno o inizio primavera?
Gennaio anomalo con il caldo

L'inverno si prende una pausa: sull'Italia è infatti in arrivo un'alta pressione dai connotati quasi estivi, che favorirà tempo in prevalenza stabile probabilmente per tutta la prima decade di gennaio.

Inverno o inizio primavera? Gennaio anomalo con il caldo

L'inverno si prende una pausa: sull'Italia è infatti in arrivo un'alta pressione dai connotati quasi estivi, che favorirà tempo in prevalenza stabile probabilmente per tutta la prima decade di gennaio. Ad annunciarlo 3bmeteo.com che, con il suo meteorologo Edoardo Ferrara, spiega: «Il cuore caldo dell'anticiclone rimarrà posizionato sulla Francia, lasciando scoperti i versanti adriatici e il Sud a correnti settentrionali, che di tanto in tanto determineranno nubi di passaggio con qualche veloce pioggia».

Al Nord e sulle centrali tirreniche il sole è dominante fino all'Epifania, con al più qualche velatura o strato alto in transito, salvo maggiore nuvolosità sulle Alpi di confine, specie alto atesine dove potrà esserci qualche debole nevicata.

Il bel tempo durerà probabilmente anche la prossima settimana, ma con ritorno di nebbie e foschie diffuse al Nord e sulla Toscana. «Le temperature saranno in sensibile rialzo, anche di oltre 10-15°C sul Nordovest dove i valori saranno oltre le medie di almeno 8-10°C; temperature oltre la norma 4-7° anche al Centro e sul Nordest, 2-4°C al Sud» prosegue l'esperto di 3bmeteo.com.

Un duro colpo all'inverno, quindi, e un vero assaggio di primavera per Nordovest e centrali tirreniche, dove si potranno raggiungere punte di 18-20°C; qualche grado in meno sulle adriatiche ma comunque mite di giorno. Caldo anche in montagna, specie sulle Alpi occidentali dove a 1000 metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA