Investita a Verdello mentre era in bici Una bambina di 12 anni è grave

Investita a Verdello mentre era in bici
Una bambina di 12 anni è grave

La ragazzina - investita da un’auto - era in bicicletta, le sue condizioni sono serie, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. Sul posto il 118 e i carabinieri di Treviglio.

Grave incidente a Verdello nel pomeriggio di domenica 18 ottobre: una bambina di 12 anni, intorno alle 16,30, è stata investita da una Fiat Seicento guidata da una 39enne di Verdellino mentre stava pedalando in bicicletta.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire, la bambina aveva appena salutato le amichette dopo essere stata a catechismo e in bicicletta si è immessa in via Don Giavazzi proprio mentre stava arrivando la Fiat Seicento: l’impatto è stato inevitabile ed è stato anche violento.

La Fiat Seicento coinvolta nell’incidente

La Fiat Seicento coinvolta nell’incidente
(Foto by Luca Cesni)

La bambina, che abita a 200 metri del luogo dell’incidente, è stata subito soccorsa dall’automedica del 118, mentre l’ambulanza l’ha trasportata in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

La dodicenne, a quanto risulta dal alcune testimonianze, non ha mai perso conoscenza. Lamentava però forti dolore alla testa, aveva una gamba visibilmente ferita e perdeva sangue da un orecchio. Le sue condizioni sono gravi, ma - a quanto sembra - la sua vita non dovrebbe essere in pericolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA