Domenica 22 Luglio 2007

Investita sette giorni fa, 80enne muore ai Riuniti

Non ce l’ha fatta l’anziana di 80 anni investita da un autocarro lo scorso 16 luglio in città. La pensionata, che dal momento dell’incidente non aveva mai ripreso conoscenza, è morta agli Ospedali Riuniti di Bergamo. Lunedì scorso, Anna Ghislandi, che abitava in via Pollack, stava percorrendo via Gasparini. Ad un certo momento ha cercato di attraversare la strada, ma è stata investita da un mezzo pesanta e scaraventata a terra, riportando un grave trauma cranico. Subito soccorsa, la donna era stata ricoverata all’ospedale Bolognini di Seriate e poi - data la gravità del caso - trasferita agli Ospedali Riuniti di Bergamo. Le condizioni della ferite sono rimaste sempre gravi e nella notte è sopraggiunto il decesso. Anna Ghisleni, vedova, lascia un figlio, la nuora e due nipoti. La data dei funerali non è stata ancora fissata. (22/07/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata