Italia tutto cuore, battute le australiane
nel debutto ai Mondiali di calcio femminili

Nel debutto del Girone C dei Mondiali femminili di Francia2019, l’Italia del ct Bertolini ha battuto a Valenciennes l’Australia con il punteggio di 2-1 con un gol al 4’ minuto di recupero.

Italia tutto cuore, battute le australiane nel debutto ai Mondiali di calcio femminili

Il ritmo è subito buono e le azzurre tengono testa alle più quotate avversarie, rispondendo con una conclusione di Mauro ad un’inzuccata di Kerr. All’11’ l’Italia trova anche la rete di Bonansea annullato per un off-side millimetrico, al 20’ Raso non riesce a deviare un tiro dalla distanza di Van Egmond. Al 22’ arriva la doccia fredda per le azzurre: capitan Gama trattiene in area Kerr facendola cadere, rigore netto che la stella ’aussiè si fa parare da Giuliani per poi trafiggerla sul conseguente tap-in.

L’Italia subisce il colpo e l’Australia chiude il tempo in attacco: brava Giuliani a sventare uno stacco di Logarzo, che nel finale si fa ancora minacciosa di testa. Nella ripresa l’Italia cerca subito il pareggio e lo trova all’11’ con Bonansea, che stavolta in posizione regolare entra in area e supera e batte Williams. Kerr si vede annullare una rete per off-side, le azzurre lamentano un fallo di mano in area avversaria ma il Var non le accontenta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA