«Johnny lo zingaro» preso nel Sassarese «In fuga per amore», era già evaso 7 volte
Johnny lo zingaro nelle mani della polizia dopo la cattura (Foto by Ansa)

«Johnny lo zingaro» preso nel Sassarese
«In fuga per amore», era già evaso 7 volte

L’uomo, di origine sinti nato a Ponte San Pietro, era riuscito a fuggire per l’ennesima volta dieci giorni fa da un carcere sardo, era vicino a raggiungere il regime di semilibertà.

La polizia di Stato, in collaborazione con la polizia penitenziaria, ha arrestato in Sardegna Giuseppe Mastini noto come «Johnny lo zingaro», nativo di Ponte San Pietro, che era evaso dal carcere qualche giorno fa.

L’evaso è stato rintracciato in un casale in una zona rurale della provincia di Sassari.

Alla cattura hanno partecipato gli uomini del servizio centrale operativo della Polizia di Stato e della Squadra Mobile di Sassari.

«La fuga è sempre per amore», ha detto agli agenti. La compagna di Mastini non si trovava con lui al momento dell’arresto, e non sarebbe in Sardegna. .

In carcere da anni per tre omicidi che risalgono alla fine degli anni ’80, era evaso sette volte: l’ultima dieci giorni fa, al termine di dieci giorni di licenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA