La fermata del treno all’ospedale Sabato vertice: si prova a fare squadra

La fermata del treno all’ospedale
Sabato vertice: si prova a fare squadra

Sabato 6 giugno alle 10.30, nella sede territoriale di Regione Lombardia, in via XX Settembre, si terrà un vertice per esaminare la bozza di progetto relativa alla fermata del treno «Bergamo ospedale».

Non si aspetterà che i soldi piovano dal cielo. Il territorio muove i primi passi per trovare, prima ancora delle finanze, una linea comune. Se non c’è accordo tra le forze politiche locali, figurarsi un ok da Roma o da Rfi con tanto di portafogli aperto.

A serrare i ranghi ci hanno pensato Alessandro Sorte, assessore regionale alle Infrastrutture e trasporti, e Matteo Rossi, presidente della Provincia, convocando l’incontro anche per un’analisi della situazione infrastrutturale della Bergamasca, dopo l’incontro avuto a Palazzo Frizzoni con il ministro Graziano Delrio a fine maggio.

L’invito è esteso a tutti i livelli bergamaschi della politica e termina con queste parole: «In considerazione dell’importanza delle tematiche, si prega di voler assicurare la propria presenza». Una sottolineatura che, salvo eventuali impegni istituzionali dei singoli amministratori bergamaschi, suona come un: «Se vogliamo fare sistema, dobbiamo essere uniti e compatti».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 3 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA