Lunedì 18 Agosto 2014

La grandinata di Ferragosto

«Grazie a chi ci ha aiutati»

La grandinata in via Cavour ad Alzano
(Foto by Giuliano Fronzi)

Sono tante le mail dei lettori che stanno arrivando al nostro giornale per ringraziare vigili del fuoco, uomini della protezione civile e carabinieri impegnati nelle operazioni di soccorso dopo le violente grandinate di Ferragosto.

«Vorrei ringraziare di cuore i volontari della protezione civile di Filago che il giorno di Ferragosto, nonostante fosse un giorno di festa, sono arrivati a Caprino Bergamasco in sei uomini e un mezzo per aiutare il paese e risolvere la situazione d’emergenza – scrive ad esempio Ferdinando Ravasio –. È stupendo che esistano persone disposte ad aiutare gli altri così prontamente anche in un giorno di festa e in periodo di ferie. Grazie mille di cuore!».

Dello stesso tenore le mail di ringraziamento arrivate dagli abitanti dei paesi più colpiti: Nembro, Alzano Lombardo, Cisano Bergamasco, Caprino, Ponteranica e Sarnico. I vigili del fuoco sono stati impegnati in un vero e proprio superlavoro: a Ferragosto, tra le 8 e mezzogiorno, si sono contati una cin quantina di interventi.

«Nel giro di quattro ore sono usciti cinquanta uomini – spiegano da via Codussi –: venti dal comando provinciale di Bergamo e gli altri dai distaccamenti, compresi i volontari. Sono partite squadre da Treviglio, Zogno, Clusone, Dalmine, Madone e Gazzaniga, sotto la supervisione del comandante provinciale».

Tutto su L’Eco di Bergamo del 18 agosto

© riproduzione riservata